3 semplici consigli per perdere peso

Siete amanti del fitness, di allenamenti alla moda e dell'alimentazione sana? Sapete che esistono diversi modi per perdere un peso in modo salutare?

Ecco 3 semplici passaggi basati sulla scienza, che vi aiuteranno in questo intento.

Se disponete di forza di volontà e costanza troverete qui delle soluzioni per ridurre il peso in modo significativo, migliorando il vostro metabolismo e la vostra salute.

Ecco qui di seguito i punti per ottenere il fisico che desiderate.

short spine copia1. Riducete gli zuccheri e gli amidi

Il consiglio più importante è quello di iniziare a ridurre zuccheri e amidi (carboidrati).

Una volta digeriti, questi alimenti stimolano in misura maggiore la secrezione di insulina. Se già non lo sapevate, l'insulina è il principale ormone che promuove il processo di deposito del grasso corporeo nell'organismo.

Quando invece l'insulina rimane bassa, il grasso viene gestito molto più facilmente dal corpo come substrato energetico e di conseguenza, il corpo innesca il processo di dimagrimento.

Un altro vantaggio nel tenere bassi i livelli di insulina, è una miglior gestione da parte dei reni dell'eccesso di sodio e d'acqua nel corpo. Con il sodio più basso, si riduce il quantitativo d'acqua nell'organismo, il peso corporeo e gli effetti negativi di una quantità eccessiva di acqua.

E 'importante cercare di attenersi alle più sane fonti di carboidrati come avena, riso, quinoa, patate, patate dolci, frutta, ecc...

Non è raro perdere dai 2 ai 5 kg già nella prima settimana seguendo questo consiglio; livelli di zucchero più bassi, metteno la perdita di grasso su "pilota automatico."

2. Mangiate proteine di qualità, grassi "buoni" e verdure

Ognuno dei vostri pasti dovrebbe includere una fonte di proteine, una fonte di grassi ed una fonte di verdure a basso contenuto di carboidrati. Costruire i pasti in questo modo porterà automaticamente l'assunzione giornaliera di carboidrati derivante da questi alimenti, nel range consigliato.

L'importanza di mangiare un buon quantitativo di proteine non deve essere sottovalutata. E' scientificamente dimostrato che una buon livello di proteine equamente distribuite durante la giornata, aumenta il metabolismo dal 2 al 5 percento.

squat trx copiaQuando si tratta di perdere peso, le proteine sono “il re” delle sostanze nutritive.

Fonti di proteine ottimali sono:
Carne: manzo, pollo, maiale, agnello, pancetta, ecc
Pesce e frutti di mare: salmone, trote, gamberi, aragoste, etc.
Uova

Passiamo ora alle verdure, non abbiate paura di caricare il vostro piatto con verdure a basso contenuto di carboidrati. Si possono mangiare grandi quantità di esse, senza intaccare i livelli di insulina e mantenendo i carboidrati a quantità controllate.

Una dieta a base di proteine di qualità e di verdure, contiene tutte le fibre, le vitamine ed i minerali necessari ad essere in buona salute. Non c'è un bisogno fisiologico di grossi quantitativi di carboidrati in una dieta.

In ultimo ci sono i grassi. Non abbiate paura di mangiarne. Scegliete fonti di grassi insaturi o polinsaturi, benefici per la vostra linea e per il vostro apparato circolatorio.

Cercare di seguire una dieta low-carb e contemporanemente a basso contenuto di grassi, sarà una ricetta per il fallimento dei vostri obiettivi.

Nelle diete a basso contenuto di carboidrati, i grassi ricoprono un ruolo fondamentale e non dovrete aver paura di ingrassare perchè la vostra insulina è sotto controllo attraverso l'assunzione controllata di zuccheri e amidi.

3. Fate movimento 3 volte a settimana

Il mio consiglio è quello di fare attività fisica bilanciata 3-4 volte a settimana.

Fate un buon riscaldamento, degli esercizi mirati per i vostri obiettivi, poi un po' di defaticamento con dello stretching.

Con il sollevamento pesi, si bruciano relativamente poche calorie ma si impedisce che il metabolismo rallenti, anzi, con un buon programma d'allenamento il metabolismo aumenta, i muscoli diventano più tonici, modellati e indirettamente si ha un effetto di dimagrimento.

L'importante è che il programma d'allenamento tenga conto della vostra fisicità, delle vostre eventuali patologie e ovviamente dei vostri obiettivi!

Se l'allenamento con i pesi non è un'opzione che vi piace, potrete incentrare i vostri allenamenti su corsa, jogging, nuoto, pilates, yoga. Essi non avranno un impatto elevato sulla vostra muscolatura, come lo può essere l'allenamento con sovraccarico, ma sono delle valide opzioni per il raggiungimento della forma fisica che desiderate per il vostro fisico.

Articolo a cura di Luca Bonmartini

affondo copia


Articoli - Fitness

Articoli - Nutrizione

Articoli - Vivere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori.

Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.